mercoledý 13 novembre 2019
Home | Contattaci | Cerca
Home arrow Vigoleno arrow Indako e Nohmask
Menu Principale
Home
Notizie
Scipione
Vigoleno
Libri di Scipione
Dibattiti
Incontri
Concerti
Fotografie
Mostre d'Arte
Libri d'Arte
Pubblicazioni
Testi
Carta della Terra
Collaborazioni
Presentazioni
Downloads
Links
Contattaci
Mappa del sito
Amministratore
Le News via RSS
Inserisci i link RSS nel tuo NewsFeeder Preferito per essere sempre aggiornato con le news del nostro sito
Ultime Notizie
Suggeriti da Google
Indako e Nohmask

INDAKO E NOHMASKindako_pdf.jpg
dal Giappone a Casa Tanzi

30 settembre 22 ottobre 2006

inaugurazione alla presenza degli artisti
borgo medioevale di Vigoleno
30 settembre ore 18.00 (pdf)

Vi presento Tamiko&Yasuo Matsumura, due cari amici, artisti, sposati, che sono nell’ordine: giapponesi, gentili, avanti con gli anni, avanzanti nella cura della loro arte: i grandi teleri “Indako” di Tamiko che si intrecciano con le
maschere del teatro Noh di Yasuo.

L’Indako è fatto di splendidi scenari con la presenza del “Kami” (spirito divino), che diventano Kami manifestandosi in un albero, nel paesaggio turgido di migliaia di foglie, nei riflessi infiniti del sole, nei giochi della natura (l’antica religione, il culto shinto, individua la presenza della divinità, Kami, negli elementi della natura).
indako_nohmask.jpgNoh significa capacità, abilità: Yasuo imprime nel legno le immagini del repertorio con precisione estrema, grazia, poesia, cura infinita: una meditazione che esprime nell’opera compiuta, Okina, Koomote, Hannya, Katusiki, Kojishi, Fushikizou, tutto il pantheon Noh, gli spiriti e i demoni, gli umani. Noh è l’antica tradizione teatrale asiatica che attraverso le sue tecniche risveglia e mette in moto energie e potenzialità per mezzo di azioni fisiche, il respiro, la voce, il canto, la musica ed il movimento, che è danza interiore.
Tamiko&Yasuo, due artisti particolari in simbiosi durante una lunga vita in comune, in arti originali del Giappone in cui si sposano creatività manualità e spiritualità.
Tutto questo dal 30 Settembre al 23 Ottobre in Italia, in Emilia Romagna, tra le colline della provincia di Piacenza, nel comune di Vernasca, nel Borgo Medioevale di Vigoleno: il “Borgo delle Arti”.
Sabino Ventura

NOH
Noh è l’arte in scena che ha una storia di circa 600 anni, nella
quale la danza, il dramma, le musica e la poesia sono combinati
come elementi. Un fantasma appare frequentemente sulla scena
come attore principale. La vita, che è già completa, viene indicata
dal fantasma, e personaggi originali immutabili, rappresentanti
gli esseri umani, vengono spesso tracciati attraverso il fantasma
nel Noh.
Uno spettacolo Noh non è uno spettacolo di teatro realistico,
ma il suo movimento è altamente stilizzato e ordinato. Mentre
alcuni gesti hanno un significato specifico, altri servono come
espressione estetica astratta, per convogliare le emozioni dell’attore
principale. A volte il movimento avviene al canto del coro o
talvolta con la musica puramente strumentale. Noh è la splendida
arte in scena creata dai Giapponesi.

NOH MASK
Il trucco non è usato nel Noh, ma maschere delicatamente
scolpite vengono generalmente usate dall’attore principale e/o
dal suo attendente. Queste maschere sono considerate oggetti
di superba bellezza come pure potenti mezzi d’espressione. In
generale un attore che interpreta un personaggio di mezza età
che vive nel presente non indossa la maschera. Perciò tutti gli
attori che impersonano donne e uomini anziani indossano
maschere come pure gli esseri sovrannaturali quali fantasmi,
divinità e demoni. In generale, le maschere hanno o un’espressione
neutra o un’emozione molto forte. La prima permette alla
maschera una varietà di espressioni con il gioco di luci e ombre
su di essa mentre l’attore cambia leggermente l’inclinazione
della maschera, ad esempio talvolta sembra triste e altre volte
gioiosa. Le maschere Noh sono anch’esse delle opere d’arte
grazie alla loro bellezza.

im000053.jpg 

< Prec.   Pros. >
Login
Username

Password

Ricordami
Hai perso la password?
Non hai ancora un account? Creane uno!
I Pi¨ Letti
   
designed by H2O